Lunedì, 17 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
LA TRAGEDIA

Incidente in moto a Messina, l’appuntamento di Gianluca con la morte: ieri non doveva lavorare

incidente messina, motociclista morto, villaggio aldisio, Gianluca Cerra, Messina, Sicilia, Cronaca
Gianluca Cerra

Sembra quasi che un beffardo destino abbia spinto Gianluca Cerra, il 24enne morto ieri nell'incidente in moto al Villaggio Aldisio, in via Andrea D'Anfuso a Messina, a trovarsi in quel punto, in quel momento.

Secondo quanto riferito dai colleghi, il 24enne non avrebbe dovuto lavorare ieri nel supermercato, ma sarebbe stato richiamato in servizio per un’assenza dovuta a un lutto. Dopo pranzo, la richiesta di un’ora di permesso per andare dal barbiere. Un’ora funesta, che purtroppo l’ha portato all’appuntamento con la morte a bordo di quel veicolo che aveva acquistato (di seconda mano) venerdì.

L’incidente ha scosso il rione, nel quale si è vissuto un pomeriggio quasi surreale: per diverse ore decine di persone sono rimaste in strada, prolungando il lavoro delle forze dell’ordine nelle varie fasi: il riconoscimento della vittima, il trasporto della salma, lo spostamento dei mezzi coinvolti con l’arrivo di carroattrezzi, la messa in sicurezza e riapertura dell’arteria.

Terribile incidente mortale a Messina, le drammatiche foto da via Andrea D'Anfuso

Sul posto anche il magistrato Federica Rende, che presumibilmente nelle prossime ore disporrà l’autopsia sul corpo di Cerra. Al momento, è stato aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di omicidio colposo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook