Sabato, 25 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
TRASPORTI

Eolie, saltano due corse a Stromboli: scontro tra Liberty Lines e sindaco di Lipari

Non si placa la polemica tra i vertici di Liberty Lines e il sindaco di Lipari sul mancato collegamento di due aliscafi con il porto di Stromboli nella giornata di venerdì.

La società trapanese non ha “gradito” le dichiarazioni di Giorgianni a proposito della scelta dei comandanti dei mezzi di saltare lo scalo per condizioni meteo-marine. Il primo cittadino ha inviato una lettera di protesta anche all'assessorato regionale alle Infrastrutture.

«La Liberty Lines si schiera al fianco dei propri comandanti che, nell'espletamento del loro delicato servizio, hanno sempre dimostrato professionalità, serietà e correttezza. Non sono in alcun modo accettabili le perplessità sul loro operato, specialmente se manifestate da chi conosce bene le situazioni di disagio che, talvolta, impongono scelte impopolari. Pur premettendo di voler essere rispettoso dei ruoli di ciascuno, il sindaco ritiene che non vi siano state condizioni meteo-marine sfavorevoli tali da giustificare l'omissione delle corse sopracitate. Le relazioni di servizio dei nostri comandanti dicono ben altro e noi continuiamo a fidarci della loro professionalità», scrive la società.

Ieri nuovo intervento del sindaco Marco Giorgianni. «Le dichiarazioni del sottoscritto, che la Liberty Lines considera inopportune, sono frutto di eventi e disservizi che i miei cittadini vivono troppo spesso e sono sotto gli occhi di tutti.»

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook