Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Diossina nel grasso dei maiali vicino al centro raccolta rifiuti di Milazzo, scatta il sequestro
CONTROLLI

Diossina nel grasso dei maiali vicino al centro raccolta rifiuti di Milazzo, scatta il sequestro

Quei maiali in mezzo all'immondizia accumulatasi all'interno del Ccr rappresentava una anomalia che protrattasi nel tempo ha determinato l'intervento anche dei carabinieri che, lo scorso dicembre, hanno sequestrato l'area, appartenente al Comune di Milazzo e gli stessi suini di proprietà di una azienda che si trova nelle vicinanze della struttura.

Un sequestro, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, che però non ha impedito agli stessi animali di continuare - grazie ai varchi aperti - ad accedere all'interno dell'impianto di contrada Masseria.

Ieri un nuovo sviluppo a questa vicenda che ha davvero del paradossale. Il dipartimento veterinario dell'Azienda sanitaria di Messina ha trovato diossina nel grasso di alcuni di questi suini neri che si muovevano liberamente fra buste di plastica e rifiuti vari, assieme agli ovini e ai bovini.

È scattato, quindi il sequestro dell'intero allevamento; i sanitari hanno proceduto anche al sequestro di alcuni campioni di latte, formaggi e verdure prodotti nella stessa area.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook