Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
"NO" ALLA RIAPERTURA

Discarica di Mazzarrà, il Comune di Falcone si oppone alla riattivazione dell'impianto

di
consiglio comunale, discarica, falcone, impianti, mazzarrà sant'andrea, riapertura, calogera calà, carmelo caliri, carmelo Paratore, Carmelo Pietrafitta, domenico crupi, gioachhino messina, maurizio crimi, michele pino, salvatore chiofalo, Messina, Sicilia, Cronaca
L'ex discarica di Mazzarrà Sant'Andrea

«La Regione e lo Stato si facciano carico di finanziare la messa in sicurezza della discarica di Mazzarrà Sant’Andrea; siamo contrari a qualsiasi progetto di riattivazione o nuova realizzazione di impianti per il trattamento dei rifiuti nel sito di contrada Zuppà, che possano determinare impatti negativi sul territorio».

Questa è la sintesi dei documenti proposti dalla maggioranza e dall’opposizione votati nell’ ultima seduta del consiglio comunale. Pur da ambiti contrapposti, i due gruppi hanno detto sì ad un documento congiunto; le proposte sono state comunicate in aula da Calogera Calà, capogruppo della maggioranza e da Carmelo Caliri, capogruppo dell’opposizione.

Grazie all’iniziativa del sindaco Carmelo Paratore, all’assemblea hanno partecipato anche il sindaco di Mazzarrà Sant’Andrea, Carmelo Pietrafitta, il sindaco ed il vicesindaco di Furnari, Maurizio Crimi e Salvatore Chiofalo con l’assessore all’ambiente Gioacchino Messina, il sindaco di Oliveri Michele Pino ed il capogruppo dell’opposizione mazzarrese Domenico Crupi.

Leggi l'articolo completo su Gazzetta del Sud - edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook