Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calcioscommesse a Messina, il Riesame rigetta l'appello del pm e dice no agli arresti
L'INCHIESTA

Calcioscommesse a Messina, il Riesame rigetta l'appello del pm e dice no agli arresti

di
calcioscommesse messina, Arturo Di Napoli, Messina, Sicilia, Cronaca
Arturo Di Napoli

Tra gli indagati del Calcioscommesse a Messina non ci fu associazione a delinquere.

È questo il responso del Tribunale del Riesame dopo l'appello del pm Francesco Massara, atto con cui alcuni mesi addietro aveva contestato il "no" del gip alle misure cautelari che aveva richiesto, ben undici, tra l'altro per l'ex calciatore dell'Acr Messina Arturo Di Napoli.

Il provvedimento è stato depositato dai giudici, che in pratica hanno sostanzialmente confermato quanto deciso dal gip sulla vicenda. La clamorosa inchiesta gestita dal pm Massara vede 17 indagati.

Un'indagine moto complessa, con cui per circa due anni la Guardia di Finanza ha monitorato alcuni presunti casi di “combine” nel girone C della Lega Pro tra il 2015 e il 2016.

La Procura comunque va avanti. Nei mesi scorsi ha chiuso le indagini e adesso, dopo il responso del Riesame, si attende la fissazione dell'udienza preliminare.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook