Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Bramanti farà il consigliere

di
bramanti, Messina, Archivio
L’Irccs di Messina apre un reparto a Salemi

Lo ha chiesto alla gente in sala. Lo farà per portare avanti il progetto iniziato. Per dare un senso al percorso che ha fatto in questi mesi insieme ad amici e sostenitori. Dino Bramanti, alla fine, in consiglio comunale ci andrà. Con l'obiettivo di fare il capogruppo e l'impegno di fare un'opposizione seria e forte, per il bene della città.

Le riserve le ha sciolte al termine del lungo incontro nella chiesa di Santa Maria Alemanna, accompagnato dai consiglieri eletti e da coloro che lo hanno sostenuto in questa campagna elettorale, ma anche dagli assessori che aveva scelto e che si sarebbe trovato accanto se le cose fossero andate diversamente una settimana fa.

Ha riletto le ragioni della sconfitta, al ballottaggio, ma ha anche rivendicato, ancora una volta, lo spirito civico dell'intero progetto.

Un progetto che deve proseguire e che lo farà grazie alla sua presenza in Consiglio Comunale. Da sindaco avrebbe avuto certamente margini di manovra diversi, ma è pronto comunque ad esercitare un ruolo che ha un suo significato. Molti i temi affrontati nell'affollatissima chiesa, molti gli interventi alternati a quelli del professore, che ha pure toccato la questione Messina calcio. In campagna elettorale aveva promesso un impegno a supporto dell'Acr, a elezioni finite la promessa viene ribadita, a patto naturalmente che il presidente Sciotto voglia rilanciare.

Ci sono degli sponsor pronti a dare una mano al Messina, Bramanti è disposto a mediare. Avrebbe voluto lavorare anche sulla gestione degli stadi, compito che adesso toccherà a De Luca.

E a proposito di De Luca, poche polemiche ma un impegno: Bramanti farà il consigliere di opposizione. Tra le righe, niente sconti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook