Venerdì, 21 Settembre 2018
MESSINA

Truffa dei “protesti”, 9 condanne

di
camera commercio, condanne, messina, tribunale, truffe, Messina, Sicilia, Archivio
Truffa dei “protesti”, 9 condanne

Si è concluso con ben nove condanne, e due assoluzioni, il processo per le false riabilitazioni di soggetti protestati, una truffa ai danni del Tribunale e della Camera di Commercio che fu scoperta dai carabinieri della Sezione di polizia giudiziaria nel 2013.

Una storia che impegnò per mesi i militari e che dopo l’arresto dei due “organizzatori”, il 60enne Nicola Tornesi e il 62enne Salvatore Scavello, fece finire nei guai i soggetti che si erano affidati ai due per avere una riabilitazione falsa, pagando somme tra i 200 e gli 800 euro.

La sentenza è stata emessa nel primo pomeriggio di ieri dal giudice monocratico Fabio Pagana. I due “organizzatori” Salvatore Scavello e Nicola Tornese, che rispondevano di una serie di falsi, sono stati condannati rispettivamente a 5 anni e 4 anni e 8 mesi di reclusione.

L’articolo completo potete leggerlo nell'edizione cartacea

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X