Domenica, 23 Settembre 2018
DOPO I TOCCANTI MESSAGGI

Lorenzo Crespi, a Messina nessuno l’ha abbandonato

di
lorenzo crespi, messina, Messina, Archivio, Cultura
Lorenzo Crespi, a Messina nessuno l’ha abbandonato

MESSINA

Un carattere particolare, una grande passione per lo sport e un talento immenso per il cinema, ma anche per lo spettacolo. «Mentre Fiorello lanciava il karaoke in tv, noi lo vivevamo in piazza con Enzo, che lo faceva molti anni prima» racconta Giovanni, un suo vecchio amico. Enzo è Vincenzo Leopizzi, in arte Lorenzo Crespi, l'attore messinese che da qualche settimana è finito di nuovo sulle pagine dei giornali. Non più per le sue brillanti interpretazioni al cinema (il suo Geko nel film “Porzûs” gli valse anche un “Globo d'oro” come miglior esordiente nel 1998) e neppure per le fiction e le presenze in tv. Sono i suoi tweet, adesso, l'argomento di discussione del popolo del web e non solo. Preoccupato per la sua salute, ma anche per la situazione che Crespi sta attraversando.

«Lo hanno abbandonato» scrivono, amareggiati, alcuni fans. E forse, in parte, è vero. Di certo, però, non lo hanno abbandonato le persone che gli vogliono bene, da sempre. A cominciare dalla madre, che preferisce non parlare ma che è convinta che questa storia sia stata mal interpretata. «Enzo è sempre stato molto discusso. C’erano persone che lo stimano davvero e altre che lo hanno sfruttato finché gli serviva e poi lo hanno messo all'angolo» raccontano altri vecchi amici di Santa Margherita, il “suo” villaggio, dove lo conoscono tutti, almeno di vista. Qualche anno fa era tornato a viverci e si vedeva spesso in giro.

«Faceva tantissimo sport – ricordano ancora i vecchi amici – è una passione che ha sempre avuto. La palestra, sì, per tenersi in forma, ma anche tanta atletica. Gli piaceva correre ed era sempre molto competitivo».

Il gusto della competizione, dunque, e la voglia di emergere, proprio come è riuscito a fare nel mondo dello spettacolo. «Sin da ragazzino mostrava questo talento innato. Il karaoke in piazza, ma anche tante altre iniziative. La sua grande dote è di saper fare tutto e di saperlo fare bene. Sa recitare, ballare, cantare, presentare, si è preso grandi soddisfazioni ma poteva prendersene ancora di più. La sua carriera non è stata frutto della fortuna. Di fortuna, ne ha avuta veramente poca».

Una carriera fatta di alti e bassi, grandi picchi e momenti difficili, spesso dettati proprio dalla sfortuna, ma anche da incomprensioni e da quel suo carattere a volte impulsivo e intransigente – basti pensare alla vicenda di “Ballando con le Stelle”, trasmissione a cui partecipò nel 2010, mollata nei giorni in cui era il grande favorito dopo gli scontri con autori e colleghi. Proprio oggi torna in tv, a “Domenica Live”, da Barbara D'Urso che apre le porte e il cuore a Lorenzo, attore di grande talento e uomo che bisogna saper prendere nel modo giusto. Senza compromessi e accettando, a volte, anche i suoi colpi di testa.

«Noi non lo sentiamo e non lo vediamo da tanto – raccontano ancora gli amici – ma siamo comunque molto legati a lui. E siamo convinti che uscirà anche da questa situazione, come ha sempre fatto». C'è chi dice che la settimana prossima tornerà nella sua Santa Margherita. Avrebbe preso casa in zona, di fronte al mare e con tanto spazio per il suo amato cane Lory.

Magari sarà anche l'occasione per iniziare il suo percorso politico. Sul web circola infatti con insistenza la voce di una sua nomina all’interno di Forza Nuova, dopo i ringraziamenti pubblici indirizzati al leader nazionale Roberto Fiore.

Potrebbe essere, comunque, un nuovo inizio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X