Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

I Ris traslocano, domani inaugurazione della nuova sede

di
ris messina, Messina, Archivio
I Ris traslocano, domani inaugurazione della nuova sede

Dalla caserma Alfio Ragazzi di Tremestieri, il reparto investigazioni scientifiche dei carabinieri si sposta in una sede più centrale, in via monsignor D'arrigo, proprio di fronte al comando provinciale, in locali giudicati più idonei per lo svolgimento delle delicatà attività. La sede di Messina, una delle quattro attive in Italia insieme a Roma, Parma e Cagliari, ha competenza sull'intera isola e sulla Calabria. Negli ultimi anni è diventata sempre più importante anche per la soluzione di casi spinosi. Emblematico quello legato alla morte dell'ex calciatore del Cosenza Denis Bergamini. Propria una perizia dei Ris ha stabilito che non fu suicidio. Ma quello di Bergamini è solo uno dei tanti casi risolti brillantemente dai Ris di Messina.
A tagliare il nastro sarà il comandante generale dei carabinieri Tullio Del Sette che ritorna in città a distanza di oltre un anno dopo la visita a Marisicilia del giugno 2016.
Il reparto è suddiviso in sezioni che si occupano delle varie branche della criminalistica o delle scienze forensi. Resi famosi da serie televisive, i carabinieri dei Ris devono essere esperti di biologia per repertare le tracce lasciate sulla scena del crimine, di chimica, per l'analisi dei materiali, di balistica, di dattiloscopia, per l'esame delle impronte, di fonica e grafica. All'interno dei Ris operano unità di analisi criminogiche, psicologi, esperti in criminologia che si occupano anche dei casi di stalking e delle violenze di genere. Per Messina, negli ultimi anni spogliata di troppe cose, poter disporre di una sede dei Ris, è sicuramente motivo di vanto e uno dei pochi fiori all'occhiello rimasti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X