Domenica, 21 Ottobre 2018
MESSINA

Spari al M'Ama, condannati a 16 anni e 8 mesi

condanna, spari al m'ama, Messina, Archivio
Fermati i due giovani che avrebbero sparato al M'Ama

Gli autori della sparatoria al M’ama sono stati condannati in abbreviato a 16 anni e 8 mesi di reclusione. Gli spari causarono il ferimento della 34enne Tania, la giovane di Briga Marina. Per il 22enne Alessandro Cuté e il 25enne Gianfranco Aloisi il Pm aveva chiesto 18 anni. I dettagli potete leggerli nell'edizione cartacea in edicola domani

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X