Martedì, 24 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tentata rapina con colpi di pistola in tabaccheria: l’arma era a salve
MESSINA

Tentata rapina con colpi di pistola in tabaccheria: l’arma era a salve

di
tentata rapina, Messina, Archivio
Tentata rapina con colpi di pistola in tabaccheria: l’arma era a salve

Rapina con fuga e colpi di pistola, nel tardo pomeriggio di ieri, in una tabaccheria di viale Regina Elena, all’altezza di San Licandro. Una rapina che, pare, sia stata solo tentata, per sfociare in una maldestra fuga da parte dei malviventi. Hanno agito in due, entrambi incappucciati. Uno è entrato nel negozio, l’altro è rimasto fuori a fare il “palo”. Il rapinatore ha minacciato il figlio del titolare, alla cassa, e di fronte alle urla di quest’ultimo è fuggito. Qualcuno avrebbe anche accennato un inseguimento e i due (pare a bordo di un ciclomotore) avrebbero sparato alcuni colpi. I due hanno perso il casco e proprio la pistola, recuperata dalle volanti e dalla Mobile, intervenuti sul posto. L’arma si è rivelata essere caricata a salve, il che non ha reso meno tesi i momenti di paura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook