Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Perde il controllo del fuoristrada capotta e finisce nello spartitraffico
FALCONE

Perde il controllo del fuoristrada capotta e finisce nello spartitraffico

di
incidente autostrada, Messina, Archivio
Perde il controllo del fuoristrada capotta e finisce nello spartitraffico

Un grave incidente stradale si è verificato ieri pomeriggio sulla A/20 Messina-Palermo, nel territorio di Falcone, in direzione Palermo. Un fuoristrada con due persone a bordo, per un guasto tecnico – sembra che si sia staccata una ruota – verso le 16, ha sbandato e di seguito ha capottato, invadendo l’aiuola spartitraffico; per fortuna si è fermato sulle piante di oleandro, senza fare invasione della carreggiata opposta, evitando di scontrarsi con i mezzi che proseguivano in direzione Messina.

A causa del forte impatto, però, il guidatore è stato sbalzato fuori dell’abitacolo, ed è finito sul selciato. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco di Patti, sono intervenuti anche gli agenti della polizia stradale di Barcellona, che ha compiuto i primi rilievi e verificate le condizioni dell’uomo, che si presentavano piuttosto serie, hanno chiesto l’intervento dell’elisoccorso; il mezzo aereo è atterrato in autostrada, ha caricato il ferito e lo ha trasportato al policlinico di Messina. Qui è stato sottoposto a svariati accertamenti medici e solo dopo l’esito degli esami, i medici potranno sciogliere la prognosi, in modo da poter formulare in modo certo se si può considerare fuori pericolo o meno.

L’altra persona che si trovava a bordo del fuoristrada è invece rimasta ferita in modo lieve ed è stata condotta in ambulanza all’ospedale “Barone Romeo” di Patti.

Inutile dire che l’incidente, vista la dinamica e la causa del ribaltamento del fuoristrada – nel caso dovesse essere confermato il guasto tecnico, per il distacco della ruota – avrebbe potuto conseguenze ben più gravi. Non solo perché l’auto era sbilanciata, senza un pneumatico, ma anche perché, invece di fermarsi sul ciglio della corsia opposta, ci sarebbe potuta finire completamente all’interno, con conseguenze inimmaginabili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook