Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Carabiniere salva una bimba
PIRAINO (ME)

Carabiniere salva una bimba

di

Sfiorato un dramma nella frazione Gliaca di Piraino, del centro tirrenico. La vicenda, si è verificata qualche giorno fa, ma la notizia si è appresa solo nelle ultime ore. Una storia a lieto fine, che ha come protagonista un carabiniere della locale stazione, M.G. il quale fuori dall’orario di servizio, con grande prontezza ha notato e bloccato una macchina in movimento senza conducente e con una bimba a bordo.

Ecco i fatti confermati dal militare dell’arma: «Aspettavo degli amici seduto in macchina, vicino al bar, quando nel piazzale a fianco alla via del Sole, dove è ubicato uno stabile di mobili, si è fermata una utilitaria con a bordo una donna e la sua figlioletta di circa un anno, seduta nel seggiolone. La signora è scesa un attimo dalla macchina (forse perché doveva comprare dei fiori da un ambulante, fermo con un camion rosso) ed ha dimenticato di inserire la marcia e mettere il freno a mano. La vettura senza la donna e con la figlia all’interno, ha iniziato a muoversi. A quel punto io, avvisato anche da mia moglie, sono sceso dalla mia auto e attraversando la via del Sole mi sono diretto rapidamente, senza nemmeno poter guardare bene le auto che passavano, verso questa macchina in movimento e fortunatamente… grazie a Dio… riuscito ad aprire lo sportello e a bloccare la vettura, azionando il freno a mano».

«Dio ci ha aiutato entrambi» conclude il militare dell’arma dei carabinieri, abbastanza emozionato ma che non si sente un eroe: «Uno. perché quando ho attraversato la strada di corsa non transitavano autoveicoli, che avrebbe potuto urtarmi, due perché sono riuscito a bloccare la macchina prima che imboccasse la via del Sole”. Insomma anche un pizzico di fortuna per questo autentico salvataggio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook