Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Marito accoltellato,
la moglie in psiachiatria

di
marito accoltellato, Messina, Archivio
Accoltellato in casa a Salita Petrazza

C'è una situazione di profondo disagio psichico dietro il fatto di sangue  avvenuto ieri pomeriggio in un'abitazione di salita Montesanto. Una donna  poco più che cinquantenne, in preda ad un vero e proprio raptus, ha aggredito con un coltello da cucina il marito 62enne e dopo una violenta colluttazione lo ha ferito all'orecchio destro ed alla schiena. Un'esplosione inaudita di violenza provocata da un banale litigio e che poteva costare caro all'uomo che adesso si trova ricoverato all'ospedale Piemonte. Ieri i medici gli hanno suturato le ferite ma ancora più grave è apparso lo stato di scoramento dell'uomo che da tempo combatte con i problemi psichici della moglie. La donna invece è stata ricoverata per il momento nel reparto di Psichiatria del Papardo. Per le sue condizioni di salute non rischia nulla sotto l'aspetto penale ma chiaramente dovrà essere curata ed assistita anche per evitare che possa compiere altri gesti simili.

La tragedia si stava per consumare poco prima delle 17.  Come successo tante altre volte fra i due coniugi è esplosa una lite pare per futili motivi. Questa volta però la donna ha impugnato il grosso coltello e ha iniziato a colpire il malcapitato marito, scaraventandolo anche per terra tanto da provocargli un forte trauma toracico.  All'uomo non è rimasto altro da fare che darsela a gambe e raggiungere il vicino pronto soccorso dell'ospedale Piemonte dov'è stato subito medicato. Ma le profonde ferite da taglio hanno indotto i medici ad avvertire la Polizia.  Gli agenti delle Volanti si sono quindi recati nell'abitazione di contrada Petrazza dove hanno trovato la donna in stato confusionale e l'hanno accompagnata in ospedale. L'epilogo in una triste storia fatta di disagi e violenza che ha rischiato di trasformarsi in tragedia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X