Mercoledì, 19 Settembre 2018
MESSINA

Market droga a villaggio Aldisio

di

Un market  della droga in piena regola è stato scoperto in un’abitazione al Villaggio Aldisio. dalla Polizia Stradale di Messina che ha sequestrato hashish, cocaina e mannite e tutto il necessario per  confezionare le dosi.

Il blitz degli agenti ha portato all’arresto del 55enne Antonino Smedile, già con numerosi precedenti specifici.

Tutto è iniziato avantieri quando gli uomini di una pattuglia della Stradale hanno eseguito un controllo su un’auto ferma da tempo nell’area di parcheggio Ronetto, subito dopo lo svincolo di Milazzo. A bordo c’erano due giovani messinesi intenti  a fumare crack ed a consumare eroina e cocaina.  Le indagini hanno consentito di scoprire che la droga era stata acquistata da uno spacciatore del villaggio Aldisio. Così è scattata la perquisizione a casa di Smedile un’abitazione circondata, insieme alle pertinenze,  da telecamere a circuito chiuso. Il controllo è stato eseguito dagli uomini della Stradale insieme alle unità cinofile provenienti da Catania. E’ stato grazie al fiuto del cane Yugus che i poliziotti hanno scoperto e sequestrato 9 grazie di cocaina purissima, 80 di hashish già suddivisa in panetti e pronti per lo spaccio e mezzo chilo di mannite sostanza utilizzata per il taglio della droga. Sequestrati anche due coltelli utilizzati per suddividere le dosi e l’intero impianto di telecamere a circuito chiuso grazie al quale Smedile controllava chiunque si avvicinasse alla sua abitazione. Su disposizione del sostituto procuratore Federica Rende il 55enne è stato rinchiuso nel carcere di Gazzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook