Mercoledì, 26 Settembre 2018
MESSINA

Mercati, il sindaco
destina 10 vigili
alla squadra annona

di
vigili annona, Messina, Archivio

Dieci agenti di polizia municipale in più a disposizione del nucleo annona e mercati diretto dal commissario Pietro Villarà  dovranno occuparsi del controllo giornaliero dei mercatini bisettimanali e alimentari. Una prima risposta questa alle richieste dei commercianti che lunedì avevano incontrato il presidente consiglio comunale Emilia Barrile e l’assessore Patrizia Panarello per lamentare una serie di problematiche, ma anche per chiedere notizie su eventuali spostamenti per chi opera alla Zir,  causati dai lavori della nuova via Don Blasco.  Per quest’ultima vicenda è tutto rinviato a settembre, non essendoci alcuna fretta, quindi la componente della giunta Accorinti ha incaricato i tecnici comunali di prevedere l’utilizzo dell’area a sud del viale Gazzi per ridurre al minimo i disagi dei commercianti, ma anche dei clienti. Inoltre, grazie all’interessamento della presidente che ha raccolto le lamentele dei commercianti e che  aveva anche convocato un tavolo tecnico  per oggi pomeriggio, slittato per la concomitanza con la seduta consiliare a lunedì alle 12, ieri il sindaco ha verificato la necessità di garantire maggiore sicurezza e ordine all’interno di tutti i mercati, alimentari e non,  e ha deciso di potenziare la squadra della polizia municipale. Oltre a tutelare gli acquirenti da borseggi e rapine, gli agenti dovranno occuparsi di contrastare l’ambulantato, ma anche il parcheggio selvaggio, e non ultimo di far rispettare l’obbligo di pulizia delle aree a conclusione della giornata di lavoro. Ma sia la presidente Barrile che la responsabile della commissione Nora Scuderi, con l’assessore Panarello,   hanno deciso di affrontare a tappe, in varie riunioni, tutti gli argomenti relativi ai mercati, come per esempio il miglioramento dei servizi resi sia agli operatori che ai cittadini. L’amministratrice ha già presentato una richiesta di proposta per il  noleggio di bagni chimici per i mercati della Zir e del Villaggio Aldisio. Serviranno circa 35 mila euro all’anno che dovranno essere previsti  dalla giunta nel bilancio.  

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X