Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Presentata la rete civica della salute
MESSINA

Presentata la rete
civica della salute

di
rete civica, Messina, Archivio

La Rete Civica Salute si fonda sull’idea che cittadini informati e consapevoli possano diventare protagonisti attivi nelle scelte relative alla propria salute nel sistema sanitario nazionale. L’incontro promosso dalle tre aziende sanitarie del territorio:  Policlinico, Papardo-Piemonte e Asp - insieme con il centro Neurolesi “Bonino Pulejo”, che oggi si sono presentati al Comune per illustrare il progetto regionale che ha l’obiettivo di reclutare i così detti “referenti civici” per la salute, cioè cittadini provenienti da tutti i comuni siciliani, rappresentativi delle diverse realtà locali. L’adesione avviene su base volontaria attraverso partner ben definiti: comuni, università, scuole, ordini professionali, protezioni civile, associazioni di volontariato. Tre i protagonisti fondamentali della RETE: aziende sanitarie, istituzioni pubbliche e società civile. Qualunque cittadino di buona volontà che abbia dai 18 ai 65 anni, una conoscenza di base del SSN e dei social network può aderire volontariamente per stipulare un accordo di collaborazione per promuovere l’organismo. Chi entra a far parte della rete civica della Salute può intervenire nella programmazione dell’azienda sul territorio, nella valutazione di molti aspetti dei servizi e delle strutture sanitarie. L’Asp è l’azienda capofila che organizza la RETE CIVICA Salute nell’area metropolitana di Messina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook