Mercoledì, 26 Settembre 2018
TV RAGAZZI

L’educazione stradale s’impara su Rtp

arcobaleno rtp, Messina, Archivio

 Contribuire al processo di formazione dei bambini, per attivare fin dall’infanzia la conoscenza dei principi della sicurezza stradale, con particolare riguardo alle norme di comportamento degli utenti della strada. Queste le finalità del progetto di educazione stradale e alla legalità che il corpo di Polizia Municipale di Messina porta avanti negli istituti scolastici di ogni ordine e grado dal 1995. Ad illustrarne i contenuti il comandante dei vigili urbani Calogero Ferlisi e l’ispettore capo Antonino Muscarà, della sezione Ricerche e studi, intervenuti ieri nel corso della ventitreesima puntata di “Arcobaleno”, il format per ragazzi in onda su Rtp (replica oggi alle 15). Gli ospiti, nell’ambito della trasmissione per ragazzi prodotta da Rtp e Gazzetta del Sud con Noi Magazine e condotta da Umberto e Daniele Vita – dopo il lancio del domandone (Qual è il nome dell’omino animato, appena delineato, che si muoveva su sfondo nero in “Carosello” nella pubblicità della Lagostina e che biascicava fonemi incomprensibili?), hanno sottolineato l’orgoglio di indossare la divisa e rimarcato l’importanza del rispetto delle regole, base imprescindibile del vivere civile. Quest’anno sono stati coinvolti circa 18mila studenti distribuiti in 103 plessi; esercitazioni di simulazione della direzione del traffico “Vigile per un giorno” rivolte ai bambini della scuola dell’infanzia e primaria e il concorso “Un’idea per la mia città” su tematiche ambientali. Nel 2014 l’Anci ha inoltre assegnato al Corpo della Polizia Municipale messinese il primo premio nazionale come miglior progetto relativo alla sicurezza urbana. In studio dieci studenti, cinque del plesso Antonio Andrea Donato di Faro superiore (quinta elementare) dell’I.c. “Evemero da Messina” e cinque del “Principe di Piemonte” (quinta elementare) dell’I. c. “Enzo Drago”, al centro della finestra-video con l’inviata speciale Giuliana Di Dio. Spazio al mondo della magia con Mister Alex durante “ArcoMagic”, seguito dall’“ArcoLibro”, consigliato da “La casa di Giulia – Librinfesta”. Ieri è stato presentato il bestseller “Voglio fare la scrittrice” di Paola Zannoner. Nell’ambito di “Arco- Post”, sono stati mostrati i creativi disegni di Matteo Grimaldi, Francesco Meo, Francesco Galipò. A condurre “ArcoNews”, assieme ai presentatori, Antonio Arena (Evemero) e Graziana Cucinotta (Principe di Piemonte) che si sono soffermati sull’omaggio alle reliquie di Padre Pino Puglisi, ospitate al Santuario di Lourdes; sulla “Carta del Coraggio”, presentata dagli scout dell’Agesci Zona dello Stretto; sul concorso artistico- letterario “Angeli Metropolitani” indetto dal comprensivo “Drago”, plesso Principe di Piemonte, la cui premiazione si terrà il 29 maggio; sul progetto di educazione musicale, cui hanno aderito alcune classi del plesso Andrea Donato di Faro superiore del comprensivo Evemero, che si concluderà a maggio con un concerto. Quindi l’attesissimo “Arco- Quiz” con le domande a risposta multipla consegnate in busta chiusa dalla segretaria di edizione Antonella Romeo. A dare più risposte esatte gli studenti della “Principe di Piemonte” e tutti hanno ricevuto la tshirt di Mag, la Mascotte di Noi Magazine. Infine le divertenti avventure del simpatico Doug, il cartone animato targato Disney.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X