Lunedì, 10 Dicembre 2018
MESSINA

«Signori politici
non siate buddaci...»

pasquale la rocca, Messina, Archivio

  Da anni viaggia in giro per il mondo a bordo della Carnival Inspiration in qualità di Chief Engineer, ma la “sua” Messina continua a portarsela nel cuore. Sempre. Ecco perché il capitano di macchina Pasquale La Rocca ha pensato bene di scriverci. Con un «messaggio da rivolgere ai nostri amministratori». «Gentilissimi amministratori messinesi – scrive nella lettera che ci ha inviato il Capitano La Rocca – devo sottolineare che questo argomento ci sta ridicolizzando in tutto il mondo. Io vivo da più di dieci anni a Brooklyn, e lì di ponti ce ne sono parecchi... «Capisco che non è certo facile paragonare Brooklyn a Messina, ma da cittadino italiano e soprattutto messinese di nascita, vedendo ogni mattina il Ponte di Verrazzano, sono sopraffatto dall’angoscia se penso come in questi ultimi decenni si parli tanto del Ponte sullo Stretto e ancora non si sia arrivati a niente. «Si parla a vanvera come diciamo noi dalle nostre parti. Io sono un capitano di macchina che da circa vent’anni naviga per il mondo. Abbiamo una bellissima città che a tutt’oggi non riesce a decollare dal punto di vista culturale e turistico. «Abbiamo tante di quelle potenzialità che rimangono inespresse, sogni nascosti sempre nei cassetti. E non si sa bene il perché. Ogni qualvolta ritorno nella mia Messina, mi piange il cuore. L’ho lasciata nel 1995 e a tutt’oggi non è cambiata: sempre incomprensioni e lotte inutili, senza mai arrivare al dunque. Si parla sempre, ma senza arrivare ai fatti: nello slang americano si dice money talks bull shits walks. A buoni intenditori poche parole. Chi ha dato ai messinesi l’appellativo di “buddaci” non aveva completamente torto. Ovviamente senza offendere nessuno. «Spero proprio che l’articolo letto sulla “Gazzetta” circa la Impregilo che vorrebbe e potrebbe iniziare i lavori per il Ponte, sia vero e che non sia un altro “colpo basso”, una “bufala”, che ancora una volta ci porterebbe nel limbo dell’incredulità. Insomma, sta a voi non perdere quest’ennesima occasione. Il sempre vostro capitano Pasquale La Rocca se lo augura».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X