Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

La Fp Cgil chiede
revoca appalto
centri aggregativi

La Fpcgil scrive all'Assessore e al  dirigente generale ‎ ai servizi sociali per chiedere la revoca dell'aggiudicazione dei centri di aggregazione giovanili di Villa Lina-Giostra, Villaggio Aldisio e Bordonaro, alla cooperativa Azione Sociale.  
Ci chiediamo quale valutazione abbia effettuato la commissione di gara - dichiara Clara Croce' Segretario Generale della FpCgil - in merito alla capacità economica della cooperativa considerato che la Coop non e' in grado di garantire neanche una mensilità di stipendio. La Fpcgil lancia un monito con le nuove gare di appalto le cooperative che non possono garantire  gli stipendi ai lavorat‎ori farebbero bene a rinunciare all'appalto. La Fpcgil e i lavoratori non fanno sconti a nessuno non è possibile tornare indietro con lavoratori che sono fermi con gli stipendi al mese di dicembre. La cooperativa azione sociale ancora deve liquidare il Tfr ai lavoratori dei servizi del Sad e del Sadh e nonostante le promesse di pagamento sono trascorsi in ultimate dur anni. Da lunedì scatteranno i decreti ingiuntivi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X