Venerdì, 21 Settembre 2018
MESSINA

Ridolfo " Il Pd riparte solo se unito "

Cambiare passo. La definisce un’esigenza pressante il segretario provinciale del Pd Basilio Ridolfo, che, lunedì, riunirà i consiglieri comunali per decidere insieme un nuovo metodo di lavoro per sviluppare iniziative politiche, sia in aula che nel tessuto cittadino. Chiaramente, su tale decisione non influisce soltanto la reale necessità di una ripartenza per il partito messinese (da troppi mesi ormai in una situazione di stallo), ma anche quanto sta accadendo a palazzo Zanca, dove la confusione ormai regna sovrana. Il pd, dal momento in cui è rimasto senza la leadership di Francantonio Genovese, e che da quasi due anni non ha il segretario cittadino e a lungo è stato anche privo di quello provinciale, è lontano dall’essere un monoblocco, ma anzi, soprattutto a Palazzo Zanca, è un imsieme scomposto di diverse anime, rappresentative delle più svariate aree. Dato, questo, emerso più volte, specie nei momenti clou dei lavori d’aula, come la votazione di delibere importanti: ad esempio il piano di riequilibrio finanziario o la rinegoziazione dei mutui. Consiglieri in ordine sparso, senza una guida, tanto da apparire persino accorati- come li definisce Ridolfo nella sua lettera in cui dice di aver avuto modo, attraverso gli interventi di alcuni di loro incontrati in altre occasioni, di cogliere le numerose difficoltà nell’esercizio del loro mandato e anche l’esigenza di avviare un percorso di iniziative politiche. Forte del loro contributo, quindi, il segretario provinciale auspica che il pd di Messina ritrovi un assetto definitivo ed unitario. Ed anche per questo lancia una sorta di monito: è necessario uno sforzo complessivo che richiede l’assunzione della responsabilità collettiva per anteporre il bene del partito alle pur legittime prospettive personali. In parole povere: “ nessuno scatto in avanti senza concertazione, nessun battitore libero, prima di tutto il Pd.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X