Mercoledì, 19 Settembre 2018
MESSINA

Altri mille e...
un migrante in Sicilia

Sbarco record al molo “Colapesce” dove 887 migranti, tutti di origine sub sahariana, sono giunti ieri intorno alle 13.30, sotto una pioggia fitta e battente. Si tratta di 869 uomini, 16 donne, una bimba di appena un anno, e un bimbo che è stato partorito proprio a bordo della nave militare “Etna”. Il neonato venuto alla luce è stato battezzato in navigazione col nome di Testimony Salvatore. A fargli da padrino è stato il comandante, davanti a tutto l’equipaggio. Mamma Kate, nigeriana, ha 28 anni, sta bene e ha con lei anche Destiny, una bimbetta di appena 15 mesi. Ma non è stato il solo sbarco avvenuto ieri in Sicilia. Altri 364 migranti, in stragrande maggioranza uomini, sono arrivati a Pozzallo con la nave militare “Foscari”. Soltanto 22 le donne, tre delle quali tre in gravidanza; sono state ricoverate in ospedale per le necessarie visite di controllo. Anche una vittima, un giovane morto per asfissia. In 150 sono stati trasferiti in pullman ad Agrigento, gli altri 214 a Pozzallo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook