Martedì, 18 Settembre 2018
MESSINA

Vaccini, lotti
sospesi non
distribuiti in città

La notizia degli undici decessi in Italia dopo la somministrazione dei vaccini antinfluenzali sta causando non poco allarme tra coloro che hanno fatto il vaccino e tra coloro che invece si apprestano a farlo. Al momento, spiega l’Aifa, non è possibile affermare che vi sia una relazione diretta in quanto sono necessarie informazioni più complete, ritiene sia possibile che l’aumento repentino delle segnalazioni di eventi possa essere in parte ricondotto allimpatto mediatico di tali notizie sulla popolazione e sta acquisendo gli elementi necessari

Inoltre c’è da specificare che i lotti interessati non sono stati distribuiti a Messina e comunque il vaccino non contiene virus vivo attenuato che possa dare la malattia. A dirlo con convinzione e a placare gli allarmi ingiustificati il dott. Giovanni Puglisi, direttore dell’ufficio vaccinazioni dell’Asp di Messina.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook