Venerdì, 21 Settembre 2018
MESSINA

Mercato in Fiera
"Da Palazzo Zanca
nessuna richiesta"

mercato giostra, Messina, Archivio

«Non ho inoltrato alcuna richiesta all’Autorità Portuale per il trasferimento del mercato di Giostra alla cittadella fieristica, ho solo svolto un sopralluogo. Se ci dovesse essere un assenso di massima allora l’amministrazione valuterà cosa fare e come procedere. In caso contrario, non se ne parlerà più. Ma mi dispiace che adesso se ne stia parlando così tanto, creando allarmi e aspettative che al momento sono del tutto infondati». L’assessore comunale al commercio Patrizia Panarello prova a smorzare le polemiche scaturite dall’ipotesi di spostamento del mercato bisettimanale di Giostra in Fiera, prospettiva che, com’è stato chiarito, è al momento allo stato «più che embrionale». Ma che, evidentemente, non è frutto di un puro esercizio di fantasia, se un esponente dell’amministrazione comunale conduce un sopralluogo a seguito, come evidenziato, anche di un assenso di massima dell’attuale concessionario dell’area, e cioè la Sud Dimensione Servizi.  

«Ipotesi insensata»: anche il presidente di Confindustria Messina Alfredo Schipani è intervenuto ieri bocciando il trasferimento nell’area fieristica del mercato di Giostra. «Non è certo questo il modo per valorizzare uno spazio che aspetta da anni una riqualificazione imprescindibile, che non può certo passare dalla presenza di un mercato che diventerebbe ingestibile » sottolinea il Presidente Alfredo Schipani, che annuncia farà presente la posizione di Confindustria anche in sede di Comitato dell’Autorità Portuale. Ente quest’ultimo che è proprietario dell’area e che dovrebbe dare il preliminare via libera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X