Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Presi 4 scafisti dopo lo sbarco dalla S.Giorgio

Sono quattro gli scafisti individuati ed arrestati dagli agenti della Squadra Mobile a poche ore dallo sbarco in città di migranti provenienti da Siria, Tunisia, Palestina, Egitto, Giordania, Libia, Bangladesh e Nigeria. Gli stranieri, dopo essere stati soccorsi in acque internazionali dalla nave della Marina Militare “San Giorgio”, hanno raggiunto il molo Colapesce.

Le indagini della Mobile hanno e le testimonianze dei migranti, hanno  permesso di identificare e sottoporre a fermo di P.G. quattro scafisti: Si tratta di marocchini di 26, 21 e 24 anni ed un tunisino di 31 anni. Sono tutti ritenuti  responsabili del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I migranti hanno raccontato che i quattro uomini  hanno condotto lo scafo per tutta la traversata. I profughi, dopo aver pagato tra i 1000 ed i 2300 euro a testa, partendo da una spiaggia di Zuara in Libia, sono stati trasportati 25 per volta a largo, dove ad attenderli c’era un barcone fatiscente.

I quattro nordafricani sono stati rinchiusi nel carcere di Gazzi. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X