Sabato, 20 Ottobre 2018
MESSINA

La Zona falcata “invasa”... dai messinesi

Hanno risposto in tanti all’appello lanciato dai movimenti della rete Zda che si battono da anni per il recupero e la riqualificazione della Zona falcata. Una  dimostrazione d’amore per la più preziosa porzione di territorio sfregiata da decenni di degrado. Davvero bellissima la dimostrazione di amore per la propria città da parte di centinaia di messinesi che ieri mattina hanno affollato il parco botanico dell’Istituto Talassografico e la spiaggia di San Raineri tra la Lanterna del Montorsoli, la zona della Marina Militare e le tante aree degradate di questo scrigno di tesori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X