Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Fiaccolata in ricordo di Andrea

I Giovani democratici organizzeranno una fiaccolata in ricordo del povero Andrea Scaglione. Il ventenne ha perso la vita tragicamente nella notte fra venerdì e sabato scorsi, a seguito del tremendo schianto auto-scooter sulla litoranea. Andrea era un ragazzo d’oro. Così lo ricordano gli amici e i compagni del Pd, un partito per il quale il ragazzo si è speso davvero tanto, non facendo mai mancare il suo impegno, non solo durante le competizioni elettorali o nelle primarie dove ha dato il massimo. «Era un punto di riferimento per tutti – ha detto il presidente della Quarta circoscrizione Francesco Palano Quero –capace di una generosità incredibile. Sono davvero sconvolto». L’iniziativa di domenica in ricordo di Andrea si terrà alle 20 ai piedi della Chiesa di Grotte, da dove partirà il corteo fino al punto dell’incidente. Un momento che è promosso dai Giovani democratici ma che ovviamente è aperto a tutti. E alla fiaccolata parteciperà anche la Consulta provinciale degli studenti che con tutti i suoi membri si unisce al cordoglio delle tante persone che in questo momento stanno ricordando Andrea «per l’impegno che spendeva per la comunità studentesca e nella lotta per le sue idee, battendosi anche nelle assemblee plenarie e nei consigli di questa istituzione, per la costanza dimostrata in due mandati e nel suo ultimo incarico da presidente della Commissione sport». E intanto migliorano le condizioni di A. R. il coetaneo di Andrea, che era seduto dietro di lui sulla Vespa. Sottoposto a intervento chirurgico, si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione del Papardo. La prognosi resta riservata, ma non è più in pericolo di vita e già da ieri si registra un lieve miglioramento delle condizioni generali. L’incidente è avvenuto, lo ricordiamo, intorno alle 3,15 della notte. I due viaggiavano in direzione sud sulla via Consolare Pompea, in sella a una Piaggio Vespa 125. Poco prima della piazza di S. Agata, lo scooter si è scontrato con una Citröen Xsara Picasso, guidata da un 26enne, con due amici a bordo (solo ferite lievi per tutti loro).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X