Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Fondo Fucile
il campetto di calcio
presto realtà

Le richieste, dopo l’atto di concessione dello Iacp del 10 febbraio scorso, i parroci di Fondo Fucile, don Arcangelo Biondo e don Nico Rutigliano, le avevano presentate, con documenti allegati e quant’altro si rendeva necessario per ottenere l’intervento del Comune e di Messinambiente. Lo scopo era la pulizia dell’area interessata, circa 1000 metri quadri, di fronte alla parrocchia del SS. Sacramento, per realizzare un campetto di calcio per i ragazzi del popoloso quartiere. Provvedere alla pulizia di una zona sbaraccata da anni non era facile e così dopo sporadici interventi di entusiasti volontari è stato necessario passare a richieste ben più concrete di aiuto. Documenti che però non hanno sortito alcun effetto. Vista l’immobilità delle istituzioni i due parroci hanno deciso di chiedere aiuto ai privati per consentire l’inizio dei lavori. Preghiere che hanno dato i loro frutti. Sono stati riempiti 21 camion di materiale di risulta e adesso si passerà, sotto la guida del tutto volontaria del geometra Santi Caravella, allo sbancamento e al livellamento del campetto e poi alle realizzazione vera e propria dell’area di gioco per una spesa complessiva di circa 40mila euro. Adesso i bambini sono felici, per loro, l’importante è che il campetto si faccia, poco importa di chi è stata la volontà di agire.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X