Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Presidi Asp
Magistri fa
chiarezza

manlio magistri, Messina, Archivio
ospedale margherita

In senso figurativo si può vedere come il gioco delle tra carte. Il Sert deve essere spostato in un locale adeguato per problemi di ristrutturazione sismica del padiglione in cui si trova attualmente all’ex Margherita. Cercati i locali e non avendo avuto alcuna soluzione nemmeno dal Comune, l’Asp ha deciso lo spostamento nell’unico luogo protetto che si trovava in zona, appunto l’ex Mandalari. Gli spazi individuati sono quelli dell’ufficio ausili e presidi  che da lunedì prossimo rimarrà chiuso per alcuni giorni per il trasloco in via del Vespro. Da qui le lamentele degli utenti per un disagio comprensibile. Succede che dopo le visite che spesso vengono effettuate al Mandalari, l’utente dovrebbe recarsi in centro al consultorio di via del Vespro per ritirare l’autorizzazione e ritornare al Mandalari per prelevare il materiale presso la farmacia interna. Un non senso, non solo per i disagi a cui verranno sottoposti gli utenti ma anche per il congestionamento del traffico nella zona centro già carente di parcheggi. “Sarà uno spostamento transitorio per il definitivo trasferimento all’ex Margherita” - ha assicurato Magistri. Soddisfatti per il confronto accordato anche i sindacalisti Antonino Trino e Corrado Pagana della FP Cgil che sono stati ricevuti prima dal direttore sanitario Paino e poi dal commissario Magistri. Purtroppo rimane il disagio per molti utenti che avranno difficoltà per gli spostamenti in centro. Riguardo il trasferimento del Sert ci sarà ancora tempo a causa dell’adeguamento dei locali dell’ex Mandalari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X