Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Rapina da 40 mila € alle Poste di Briga

rapina poste, Messina, Archivio

Un colpo da circa 40.000 euro. Lo hanno messo a segno stamattina all’ufficio postale di Briga Marina, due persone una delle quali si è spacciato per finanziere. Erano le otto quando i due si sono presentati all’ingresso dell’ufficio ancora chiuso. Uno dei due, dall’aspetto molto distinto e vestito elegantemente,  si è rivolto alla direttrice chiedendo quando avrebbe aperto l’ufficio e mostrando contemporaneamente un tesserino della Guardia di Finanza. Un modo per tranquillizzarla  ed allontanare qualsiasi sospetto. Ma poco dopo quando la donna ha aperto l’ufficio i due sono usciti allo scoperto. Hanno detto di stare calmi perché avevano delle armi  ma che non le avrebbero usate se gli impiegati si fossero comportati bene.  Così i due malviventi hanno atteso l’apertura della cassaforte a tempo. Quindi hanno arraffato il denaro, circa 40.000 euro, lo hanno riposto in un sacchetto e sono fuggiti a piedi. Fuori probabilmente c’era un’auto che li attendeva per la fuga. Immediatamente è scattato l’allarme. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti e della Squadra Mobile. Sono scattati  i posti di blocco ed i controlli agli svincoli autostradali ma finora senza risultato. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X