Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

“Incentivi” per
l’isola pedonale

  È ora di riempire di contenuti l’isola pedonale. E per farlo è necessaria una sinergia reale, concreta, tra l’amministrazione comunale, che sull’area pedonale “Cairoli” ha scommesso tanto, ed i privati, gli esercenti, che fin dall’inizio si sono divisi sulla bontà del provvedimento. Spetta proprio ai commercianti far di tutto per “abbellire” e rendere appetibile l’isola pedonale, un’attrazione per i cittadini. Spetta però al Comune creare le condizioni ideali affinché tutto ciò possa avvenire. E un primo passo, importante, è stato fatto, con l’approvazione in Giunta di un atto che rappresenta una vera e propria mano tesa del Comune nei confronti dei commercianti. In sintesi, fatta eccezione per spazi stradali larghi 3 metri e 50 e per gli incroci, l’intero suolo pubblico interno all’isola pedonale potrà essere occupato dai commercianti “quasi”gratuitamente. Quel “quasi”significa che gli esercenti potranno godere di uno sconto sul canone di occupazione suolo pari al 90%. «È intendimento dell’Amministrazione – si legge nella delibera – incentivare, con interventi mirati, la frequenza dei cittadini all’interno dell’area».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X