Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
CASO PROVVY GRASSI

«Quella è una p...
e il padre un c...»
Bufera sull’Arma

«Quella è una p... E il padre è un c...». Ad esprimersi in questi termini sarebbe stato un carabiniere, nel corso di un dialogo intercorso con un collega. Si riferiva alla povera Provvidenza Grassi, la 27enne scomparsa a luglio scorso e ritrovata qualche giorno fa senza vita a pochi passi dalla sua auto sotto il viadotto Bordonaro. La clamorosa conversazione che riguarderebbe due militari dell’Arma di Messina è stata captata casualmente dalla troupe della trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?” e mandata in onda ieri sera in diretta, scatenando un’autentica bufera sull’Arma dei carabinieri. Termini pesantissimi che non sono certo passati inosservati e che la trasmissione Rai ha riproposto insistentemente. Il carabiniere parlando al telefono con un collega si mostrerebbe più che infastidito dall’atteggiamento del padre della ragazza il quale si sarebbe recato in caserma (una non precisata caserma di Messina) «anche di domenica» e perfino «a Ferragosto », per cercare di imprimere un’accelerazione nelle ricerche della figlia scomparsa. Una telefonata a dir poco imbarazzante, che getta un’ulteriore ombra sulle attività d’indagine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X