Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Accorinti chiude
ricovero animali
di Via Don Blasco

Il sindaco Renato Accorinti ha firmato un’ordinanza che sancisce la chiusura della struttura dell’ex facoltà di Veterinaria di via Don Blasco e il divieto di adibirla a ricovero di animali. Il primo cittadino ha inoltre invitato le associazioni che se ne prendono cura a promuovere una campagna straordinaria di adozione degli animali e di rimettere in libertà tutti quelli indicati idonei dagli organismi preposti.  Per sgomberare i locali che devono essere riconsegnati al dipartimento Patrimonio e demanio,  i rimanenti animali dovranno essere trasferiti al canile “Millemusi” di Castanea.     Destinatari dell’ordinanza sindacale sono i responsabili delle associazioni     “Amici di Fido”;   “Un gatto per amico”;  “Amici del cane”;  e la “Lega nazionale per la difesa del cane”. Se non la rispetteranno, saranno denunciati all’Autorità giudiziaria oltre alle sanzioni previste dalla legge. A loro carico, inoltre, eventuali danni a persone o cose, derivanti dal mancato rispetto del provvedimento.  Lo scorso 10 dicembre la sezione decoro della Polizia Municipale intervenne nello stabile di via Don Blasco sanzionando le varie associazioni per mancanza delle prescritte autorizzazioni. Inoltre furono riscontrati  problemi di tipo igienico- sanitario, così come avevano segnalato i residenti della zona.    Ora toccherà alla sezione Tutela del territorio  notificare ai diretti interessati l’ordinanza firmata dal sindaco Accorinti. In tempi brevissimi, quindi, da trovare una sistemazione per 112 cani e 100 gatti   

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X