Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Nuova viabilità
attesi test più
probanti

Non poter svoltare sulla sinistra verso la parte bassa della cesare Battisti, venendo dalla via Tommaso Cannizzaro è sicuramente il provvedimento con il quale gli automobilisti messinesi faranno più fatica ad abituarsi. Sono lustri che questa manovra viene consentita e così, di colpo, non sarà facile farne a meno. L’alternativa, per dirigersi verso nord, è rappresentata dalla possibilità di svolta a sinistra all’altezza di piazza Maurolico, su via Giacomo Venezian.
Tuttavia, nelle prime 48 ore, tanti quelli che la svolta su via Cesare Battisti, l’hanno eseguita comunque, malgrado la segnaletica sull’asfalto e la luce verde del semaforo autorizzi solo di andare dritto e a destra. Ed è proprio a destra, sulla corsia preferenziale,  che col passar delle ore gli automobilisti iniziano a dirigersi. Al momento rappresenta una sorta di scorrimento veloce che consente di arrivare in breve tempo a ridosso della rotatoria Zaera, sul viale Europa. Tutti provvedimenti per creare con qualche settimana di anticipo, una viabilità alternativa visto che il 15 gennaio, sarà impedito in transito intorno a piazza Cairoli e sulla via dei Mille. Per favorire ulteriormente la direzione di marcia nord-sud, entreranno in vigore, contemporaneamente con l’isola pedonale, l’inversione di marcia su via Risorgimento e quella nella parte bassa di via Centonze che inizia dalla via Garibaldi. Nel frattempo gli automobilisti indisciplinati si godono una delle ultime domeniche di parcheggio selvaggio intorno a Piazza Cairoli per il consueto aperitivo con gli amici. Dal 19 gennaio, la prima domenica di isola pedonale,   dovranno rivedere le loro abitudini. Ma forse per alcuni, il caffè nei bar della piazza principale avrà un altro gusto, senza poter sfoggiare l’auto fiammante appena fuori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X