Mercoledì, 21 Novembre 2018
MESSINA

Isola pedonale
permanente, il rebus
dei cambiamenti viari

isola pedonale, Messina, Archivio

  Intanto si partirà con i provvedimenti viari. Prevista l’inversione di marcia in via Risorgimento (da sud-nord a nord-sud), nel tratto di via Centonze compreso tra piazza Fulci e via Cannizzaro (da sud-nord a nord-sud) e in via San Filippo Bianchi (da monte- mare a mare-monte). La più importante delle soluzioni, l’istituzione del doppio di senso di marcia di via Cesare Battisti (oltre all’attuale sud-nord, anche nord-sud in quella che oggi è la corsia preferenziale dei bus) potrebbe invece essere rinviata. Il dipartimento viabilità sta lavorando per avviare entro il 15 dicembre tutte le modifiche viaria che sono state presentate la scorsa settimana. Dopo una valutazione sull’impatto, sarà ripresa in considerazione la data della chiusura al traffico del quadrilatero di piazza Cairoli. Da domani – ha confermato l’assessore Cacciola nel corso della trasmissione “Punto Franco” di Rtp – sarà attiva la navetta che dal parcheggio Cavallotti condurrà gli automobilisti che hanno scelto il silos per posteggiare, sino alla zona di Via del Mille. Il bus speciale scatterà dalle 16 e concluderà la spola intorno alle 21. Nel frattempo dovrebbe essere stata effettuata una pulizia straordinaria della struttura con potenziamento dell’illuminazione e della video sorveglianza per dare ampi margini di sicurezza i cittadini. Nella speranza che i messinesi comincino ad utilizzare una struttura che spesso è semivuota.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X