Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
ACCORDO

Messina e Milazzo: un
asse commerciale con
la Turchia

authority, Messina, Archivio

  I frutti si devono raccogliere ma quanto messo in campo, stavolta, dalla Camera messinese e dall’ente gestore dei due porti, fa ben sperare. Proprio i vertici dell’Authority, il presidente Nino De Simone ed il segretario generale Francesco Di Sarcina hanno partecipato entrambi, la scorsa settimana, alla Fiera di Instanbul, con i vertici di un’altra Authority siciliana, quella di Augusta, già in pole position per il conseguimento dei nuovi finanziamenti europei per la logistica. «Abbiamo cercato –spiega il presidente campano –di promuovere la disponibilità del porto di Messina, in particolare il molo Norimberga che è uno dei pochi spazi portuali italiani con i binari “sotto bordo”, così come del porto di Milazzo, e quindi i servizi dei nostri spedizionieri, il tutto anche nella prospettiva del porto commerciale a Tremestieri. Senza logistica i porti non hanno margini di sviluppo, – prosegue – e da un anno ormai assieme alla Camera di Commercio stiamo lavorando in sinergia perché, al più presto, maturino dei risultati». Altrettanto forte è la spinta impressa dalla Camera di Commercio che da domani ospiterà per tre giorni una folta delegazione di imprenditori turchi, greci e spagnoli. Si svolgeranno confronti diretti con le imprese messinesi interessate, in prima linea quelle del florovivaismo, dell’agroalimentare, dell’olivicoltura, del turismo sostenibile, insomma delle eccellenze del territorio provinciale.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X