Martedì, 20 Novembre 2018
GRADUATORIA ALLOGGI

Via libera alla
pubblicazione

E’ rimasta chiusa nella cassaforte dell’assessore De Cola per dieci giorni. Adesso può vedere la luce. È la graduatoria degli assegnatari di alloggi di edilizia popolare del Comune di Messina. Partiti in oltre 700 gli aspiranti sono stati scremati a soli 58. Per loro una speranza, via via sempre più diluita nel tempo in base al loro ranking,  di avere una casa adesso c’è. L’ultimo passaggio oggi in aula consiliare dove l’amministrazione  ha voluto condividere la decisione della pubblicazione con i capigruppo dopo che era emerso  il dubbio sulla perfetta compilazione delle domande e della graduatoria. Il lungo dibattito ha poi portato all’accordo comune che la lista è stata verificata dalla commissione e chè quindi può essere resa pubblica. Poche però le case a disposizione, troppo poche per dare risposte sufficienti all’emergenza abitativa di una città che fatica a scrollarsi di dosso la cultura della baracca. Quelle pronte ad essere consegnate si contano sulle dita di una mano.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X