Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Arrestato per violenza sessuale
sulla cognata 15enne

violenza sessuale messina, Messina, Archivio
Violenza su donne

Ha tentato di violentare la cognata quindicenne, bloccandola in casa mentre si trovava da sola con lei. La ragazza però è riuscita a fuggire e tornare a casa dove ha raccontato tutto ai genitori che hanno fatto scattare una denuncia in Questura. Ora gli uomini della Squadra Mobile hanno arrestato l’uomo, un 25enne messinese, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. Gli agenti gli hanno notificato un ordine di custodia cautelare firmato dal gip Massimiliano Micali su richiesta del sostituto procuratore Roberta La Speme e lo hanno rinchiuso nel carcere di Gazzi con le accuse di violenza sessuale e  lesioni personali.

La vicenda risale allo fine di ottobre. La ragazzina si era recata a casa della sorella, nella zona sud di Messina,  per chiedere in prestito un termometro. Ma nell’appartamento trovò solo il cognato che l’attendeva completamente nudo, Il giovane la bloccò in casa, la prese per il collo e dopo averla immobilizzata la costrinse a subire atti sessuali. Nonostante tutto la ragazzina riuscì a liberarsi ed a fuggire. Tornata a casa, con ferite e graffi in varie parti del corpo, la 15enne raccontò tutto ai genitori che chiamarono subito la Polizia. Quando gli agenti della Mobile e delle Volanti si presentarono a casa del 25enne il giovane si barricò nell’appartamento. La ragazza, invece, fu trasportata al pronto soccorso del Policlinico dove i medici la giudicarono guaribile in otto giorni. 

 

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X