Mercoledì, 19 Settembre 2018
MESSINA

Bancari in piazza
per contratto nazionale

Tutte le sigle sindacali  di categoria e i sindacati autonomi hanno aderito allo sciopero. Organizzati volantinaggi davanti alle sedi di alcune banche cittadine.   I lavoratori bancari protestano per la recente decisione dell’associazione bancaria italiana  che ha disdettato anticipatamente il contratto nazionale. Ritengono che inoltre sia stato attuato un sistema che porta a ridurre ulteriormente l’occupazione, chiudere filiali, precarizzare il lavoro prefigurando un modello di banca sempre più distante dai bisogni della clientela e dalle esigenze del territorio. Negli ultimi 10 anni a Messina, ricordano i sindacati di settore, nel comparto bancario,   persi centinaia di posti di lavoro con la chiusura di numerosi sportelli in città e in provincia.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook