Venerdì, 16 Novembre 2018
MESSINA

Complesso a Mortelle,
stop al progetto

mortelle, Messina, Archivio

Il progetto per realizzare lungo la Statale 113, a Mortelle, il complesso denominato “Tirrenia Beach”, composto di 4 palazzine a tre piani, è stato rispedito al mittente dal Genio Civile. Nemmeno lo scorso settembre, l’ingegnere capo Sciacca ha rilasciato il parere favorevole di propria competenza, chiedendo integrazioni e rinnovando rilievi sulla fragilità idrogeologica della zona: quella adiacente alla collinetta verde che sta di fronte al ristorante “Lo Sporting”. Viene fuori ormai un sostanziale “no” all’insediamento. Per l’ingegnere capo pochi dubbi: «Dove si prevede “consumo di suolo” con consistenti interventi edificatori, l’Ufficio ritiene necessario anteporre agli interessi privati quelli della pubblica incolumità».
Ma la progettista sottolinea il valore degli immobili previsti: «non certo casermoni e neanche palazzine ma ville immerse nel verde ispirate all’ingegneria naturalistica».
Tuttavia, in considerazione del ferreo orientamento del Genio civile, alla luce delle drammatiche alluvioni, per le aree “di forte acclività” e della crisi del mercato, la stessa progettista, l’arch. Giuseppa Santapaola e l’impresa richiedente la concessione, Puca Costruzioni pensano ora ad una rivisitazione del progetto.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X