Mercoledì, 26 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Trasporti su rotaia al collasso, soppressi seimila treni regionali
MESSINA

Trasporti su rotaia al
collasso, soppressi
seimila treni regionali

ferrovie, Messina, Archivio

Il trasporto ferroviario è al collasso: pochi treni, stazioni abbandonate, navi traghetto col contagocce. Conseguenze dello smantellamento che le Fs continuano a produrre, infischiandosene della domanda. Così succede che in provincia di Messina gli studenti pendolari siano costretti a viaggiare in piedi sul convoglio che va da Sant’Agata di Militello al capoluogo peloritano. E che dire dei collegamenti integrati con il servizio trasporti comunale e intercomunale? Semplice utopia. Altro che progetto unico di mobilità integrata nell’area dello Stretto. Altro che Metroferrovia, naufragata ormai da tempo, con un numero di corse risibile.
Il dossier della Cisl sul trasporto ferroviario in Sicilia fotografa queste e altre realtà. Non a caso, è stato denominato “Alla ricerca del treno perduto” il tour effettuato nell’Isola dal camper del dipartimento di Mobilità del sindacato, i cui risultati (dopo 6 mesi di “viaggio”) sono stati illustrati ieri a Palermo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook