Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
III COMMISSIONE

Ridare dignità
al Vascone

mercato vascone, Messina, Archivio

A chiedere le regole sono per primi loro . Gli operatori del mercato Vascone. Non ne possono più della scarsa igiene, degli abusivi, della decadimento della struttura ed anche degli episodi di microcriminalità che si stanno moltiplicando specie nei giorni di maggior affollamento. Oggi una parte della terza commissione consiliare ( Consolo , Perrone, Cantali, Vaccarino, Carmelina David ) con la presidente Nora Scuderi ha effettuato un sopralluogo nelle viuzze del mercato quotidiano di via Catania. A chiamarli proprio gli esercenti che hanno stilato un pro memoria delle criticità con un senso di partecipazione encomiabile alle sorti di un’are storica del commercio cittadino.

Ai consiglieri hanno chiesto il rifacimento delle strisce nei corridoi interni al mercato per evitare che le merci poste nei box ostacolino il passaggio di chi compra, la sistemazione dl tetto e del fondo del mercato, l’istituzione di una fermata del Tram alla chiesa dei Miracoli per favorire le persone più anziane e poi l’aspetto forse più interessante. Gli operatori chiedono la repressione dell’abusivismo esterno ed interno che ovviamente nuoce a tutti quei commercianti che puntualità e sacrifici pagano il canone per lo spazio loro assegnato. Anche per questo chiedono che la polizia municipale possa stazionare nel mercato, anche per verificare in maniera continuativa il rispetto della legalità. La commissione consiliare ha risposto alla richiesta dei commercianti e dopo il sopralluogo ha organizzato un tavolo con Polizia Municipale, l’assessore Panarello, ed i dirigenti alla viabilità ed all’annona. Allo screening della commissione mercati adesso manca solo il S.Orsola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X