Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rapina da 100 mila euro al Bps di Annunziata
MESSINA

Rapina da 100 mila euro
al Bps di Annunziata

rapina banca, Messina, Archivio

Colpo grosso da 100 mila euro o giù di lì. È l’importo che si è portato via il rapinatore solitario che nel primo pomeriggio di ieri intorno alle 14.30, a porte chiuse, ha fatto irruzione all’interno del Banco popolare siciliano (Gruppo Bipielle) del viale Annunziata. Armato di pistola e travisato, il malvivente è penetrato da una finestra; quella della toilette. Ha approfittato della mancanza di alcune sbarre  e si è intrufolato all’interno dell’istituto di credito, dove ha trovato i due impiegati che stavano ultimando i conteggi della mattinata. Conteggi che ora sono a meno 100 mila euro. Il rapinatore si è dileguato uscendo dallo stesso varco d’entrata. Un piano ben studiato che sembra eseguito da un professionista, perché le sbarre sarebbero già state segate ben prima del colpo e lasciate lì come incastrate (forse da qualche giorno) in modo da non far notare il taglio. Fino all’irruzione clamorosa di ieri, quando l’uomo si è presentato davanti alla finestra penetrando nella banca con la velocità di un gatto. Sul posto, scattato l’allarme, sono accorse rapidamente le volanti della Polizia e gli investigatori della Squadra mobile che, con il supporto della sezione Scientifica, hanno avviato serrate ricerche in zona ed approfondite indagini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook