Mercoledì, 26 Settembre 2018
VIA NAPOLI

Furto in appartamento
due in manette

Nel periodo estivo è uno dei cavalli di battaglia della criminalità. I furti in appartamento aumentano in questa stagione complice la partenza di molte famiglie per le vacanze o comunque verso le seconde case. E’ quanto accaduto ieri in via Napoli dove due persone hanno tentato di ripulire  un’abitazione i cui proprietari sono al momento fuori città e non sono stati ancora rintracciati dalla Polizia. Questa volta però gli agenti delle Volanti hanno arrestato in flagranza i topi d’appartamento grazie anche alla collaborazione di un cittadino. In manette sono finiti  il messinese Domenico Batessa, 36 anni ed il montenegrino ma residente a Messina, Nusret Mustafovic, 20 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine. I due probabilmente sapevano che la casa era momentaneamente disabitata. Hanno forzato una finestra al piano terra e mentre Batessa è rimasto fuori a fare da palo, il montenegrino è entrato all’interno mettendo tutto a soqquadro.  L’uomo ha svuotato cassetti e portagioielli e ha setacciato gli armadi alla ricerca di soldi e preziosi ma senza trovare granchè. Ma la scena dei due malviventi che entravano in casa forzando la finestra è stata notata da un passante che ha telefonato al 113 chiedendo l’intervento di una Volante. Quando i poliziotti sono giunti sul posto Mustafovic e Batessa hanno tentato di fuggire ma sono stati bloccati ed arrestati.  L’accusa per entrambi è di furto aggravato.


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X