Sabato, 19 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
VIOLEZA

Palpeggiava la nipote
13enne, arrestato

palpeggiava nipote, Messina, Archivio
donna violenza

Un operaio 43enne è stato arrestato dagli uomini della polizia con l’accusa di violenza sessuale. Per nove mesi, dall’estate dell’anno scorso, avrebbe abusato della nipote 13enne, baciandola e palpeggiandola nelle parti intime.

A denunciare l’uomo sono state la nonna, una 50enne moglie dell’operaio, e la madre della ragazzina.

Nel corso delle indagini, rinvenute anche due lettere che la 13enne ha scritto per raccontare questa triste storia. Il provvedimento cautelare è stato chiesto dal Gip Monica Marino su richiesta del Pm Anna Maria Arena.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X