Mercoledì, 21 Novembre 2018
AL POLICLINICO

Assunzione dirigente
medico, 4 rinvii
a giudizio

francesco trimarchi, Messina, Archivio

Il gup Giovanni De Marco ha rinviato a giudizio al 10 prossimo il prof. Francesco Trimarchi, direttore dell’Uoc di Endocrinologia del Policlinico, Giovanni Materia e Antonio Mira, nelle rispettive qualità all’epoca dei fatti di direttore sanitario e commissario straordinario.  L’ipotesi di reato è di abuso d’ufficio e falso. L’inchiesta, condotta dal sostituto procuratore Camillo Falvo, riguarda l’assunzione di un dirigente medico al reparto di Endocrinologia del Policlinico nel 2007. Si tratta della dottoressa Barbara Almoto, anche lei rinviata a giudizio per favoreggiamento.   In precedenza però la Almoto era stata dichiarata “decaduta-rinunciataria”, in quanto, pur avendo manifestato la propria disponibilità, non si era presentata a prestare servizio. Secondo l’accusa il medico e i due dirigenti pur essendo consapevoli della precedente declaratoria di decadenza, avrebbero falsamente attestato che la dott. Almoto era collocata al 4. posto della graduatoria, omettendo la precedente declaratoria di decadenza, e inoltre  avrebbero violato le norme che regolano le procedure concorsuali, cioè il cosiddetto “scorrimento della graduatoria”,  stipulando il contratto con la Almoto.  Nel processo sono stati impegnati gli avvocati Strangi, Laura Autru Ryolo, Mirabile e Calabrò.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X