Venerdì, 21 Settembre 2018
MESSINA

Servizi sociale, verso
liquidazione diretta

servizi sociali, Messina, Archivio
servizi sociali messina

Il dirigente dei servizi sociali De Francesco ha firmato le determine di impegno per il pagamento diretto degli stipendi ai lavoratori delle cooperative Nuove Solidarietà e Nuova Presenza. I documenti passeranno adesso a Palazzo Zanca per la liquidazione delle somme necessarie a pagare tre mensilità arretrate. Da domani, dunque, il presidio dei lavoratori della Fp Cgil si sposterà al comune. Intanto oggi sono state pagate alcune delle fatture presentate dalle altre cooperative.

Sul fronte Casa Serena, il tavolo all’ufficio provinciale del lavoro per discutere della cassa integrazione ha dato esito positivo. I 104 lavoratori potranno usufruire fino al 30 giugno. Dai sindacati arriva già un allarme. Questa decisione – dicono – non basta a garantire un futuro ai lavoratori di casa Serena. La struttura va messa in sicurezza in tempi brevi per garantire un servizio fondamentale per gli anziani e un posto di lavoro per i 104 dipendenti. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X