Martedì, 20 Novembre 2018
TRASPORTI

Orsa proclama sciopero
marittimi Rfi

sindacato orsa, Messina, Archivio
Il sindacato Orsa ha proclamato uno sciopero per il prossimo 5 aprile quando sullo Stretto di Messina si fermeranno i marittimi di Rfi, per otto ore, dalle 12.45 alle 20.45. I motivi dello sciopero per il sindacato sono molteplici tra questi "una singolare organizzazione del ferie che vengono imposte ai lavoratori senza dar loro la possibilità di scegliere come fruire dei periodi di riposo". Per il sindacato questa è "una sorta di anticamera della cassa integrazione, primo inequivocabile segnale di un lento cammino verso la dismissione della navigazione ferroviaria da parte del gruppo". "Era stata denunciata - prosegue l'Orsa - anche una gestione rocambolesca degli esuberi che la stessa Rfi ha causato scientificamente con la cessione del trasporto dei mezzi gommati, comprensiva di navi e strutture, alla BluFerries. In pratica, per far fronte a questi esuberi, sembrerebbe che Rfi abbia iniziato a impiegare a terra, con mansioni totalmente diverse, personale marittimo che invece era stato assunto per prestare servizio esclusivamente sulle navi della flotta societaria. Per i lavoratori significa perdere quasi la metà dello stipendio e in prospettiva futura potrebbe anche essere preludio di scelte aziendali ancor più pesanti". (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X