Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
OP. MEDUSA

Clan di Giostra,
sette condanne

op. medusa, Messina, Archivio

La corte d’appello ha confermato la condanna di primo grado per il boss Luigi Galli e per Orazio Bonanno, Giovanni Cotugno, Gaetano Marotta, Orazio Mauro, Pietro Squadrito e Giuseppe “Puccio” Gatto. Sono stati invece assolti dalle accuse contestate con la formula «per non aver commesso il fatto» Domenico Sparolo e Antonino Ragno. È stato invece dichiarato il “non doversi procedere” per precedente giudicato a favore di Giuseppe De Domenico, in concreto significa che sugli stessi fatti aveva già subito un processo e una seguente condanna. Il processo di primo grado si concluse il 14 dicembre del 2007 davanti alla prima sezione penale del Tribunale, presieduta da Attilio Faranda.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X