Martedì, 22 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
DROGA

Trasportava 44 chili
di marijuana,
condannato

44 chili di marijuana, Messina, Archivio
tribunale messina

Il giovane incensurato era stato bloccato dalla Guardia di Finanza L'albanese, autotrasportatore di professione, era stato fermato per un controllo da una pattuglia delle Fiamme Gialle appena sbarcato da un traghetto della Caronte. L’atteggiamento del 28enne, che ha tentato di accodarsi con la sua Mercedes alle altre auto che stavano sbarcando dalla nave, ha insospettito gli smaliziati finanzieri. L’albanese è stato fermato  e il fiuto dei cani antidroga Opa e Ralos non ha fallito. I due pastori tedeschi hanno subito fiutato la presenza della droga sull’auto ed hanno indirizzato i finanzieri verso il bagagliaio. Grande è stata la sorpresa dei Militari quando hanno scoperto quattro sacchi adagiati sul fondo del cofano. Ognuno di essi conteneva dieci involucri di marijuana per un totale di 44 chili pronti per essere immessi sul mercato. Avrebbero fruttato ai trafficanti qualcosa come 400.000 euro. La droga, prelevata nel leccese e proveniente probabilmente dall’area balcanica, era destinata al mercato di Ragusa città di residenza di Hoxha L’autotrasportatore stamani è stato condannato per  l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X